Wrong Forum Blog
Connettiti o Registrati a Wrong

Balle spaziali (1997)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Balle spaziali (1997)

Messaggio Da simona il Gio Mar 17, 2011 11:21 am

Balle spaziali


« C'era una volta fuori dal tempo...
In una galassia molto, molto, molto, molto lontana viveva una spietata razza nota come... Spaceballs. »




Sul pianeta Druidia, la principessa Vespa (Daphne Zuniga è la parodia di Leila Organa) sta per sposare il principe Valium (JM J. Bullock), l'ultimo principe rimasto nella galassia (come dice il nome stesso, non è molto sveglio...), quando improvvisamente scappa a bordo di una navicella spaziale, accompagnata dalla sua damigella-droide Dorothy (Lorene Yarnell e parodia di C-3PO).

Il popolo del pianeta Spaceball ha stupidamente sprecato tutta la propria atmosfera ed è alla disperata ricerca di un'altra per rimpiazzarla. Il presidente Scrocco (Mel Brooks) ed il comandante militare Lord Casco (Rick Moranis e parodia di Dart Fener), detentore del lato posteriore dello Sforzo, hanno elaborato, con l'aiuto del colonnello Nunziatella (George Wyner), un piano per rapire la principessa Vespa e chiedere come riscatto l'aria del pianeta Druidia.

Il padre di Vespa, Re Rolando (Dick Van Patten), assolda il capitano Stella Solitaria (Bill Pullman parodia di Ian Solo e Luke Skywalker) ed il suo fedele aiutante Rutto (John Candy è la parodia di Chewbecca), disperatamente bisognosi di soldi per pagare i propri debiti al mafioso Pizza Margherita (voce di Dom DeLuise e parodia di Jabba the Hutt), per riportare la principessa sul pianeta Druidia, o quantomeno salvare la navicella con cui è fuggita.

Stella Solitaria e Rutto raggiungono la principessa Vespa e Dorothy, che nel frattempo sono state catturate con un raggio traente dall'astronave Spaceball One. Prima che la navicella entri nell'astronave, Stella Solitaria e Rutto liberano la principessa e la robotella, portandole sul loro camper spaziale e allontandosi a velocità iperattiva dagli Spaceballs. I quattro però sono costretti ad un atterraggio di fortuna sulla luna di Vega perché è finita la benzina.

Gli Spaceballs, rintracciati i fuggitivi grazie alla visione della cassetta istantanea[1] del film Balle Spaziali, si dirigono verso la luna di Vega. Nel frattempo i quattro, sfiniti dal sole del deserto, vengono soccorsi da alcuni ometti che li portano al cospetto del "grande" Yogurt (Mel Brooks e parodia di Yoda), detentore del lato anteriore dello Sforzo. Yogurt allena Stella Solitaria all'uso dello Sforzo, ma nella notte la principessa Vespa viene rapita con l'inganno da Lord Casco, che si allontana a bordo della sua astronave verso Druidia.

Re Rolando viene così costretto a rivelare a Lord Casco la combinazione per aprire lo scudo spaziale che protegge l'atmosfera di Druidia. Se non lo avesse fatto, la principessa sarebbe stata sottoposta ad un intervento di chirurgia plastica che le avrebbe ridato il suo precedente brutto naso. Per poter succhiare l'aria dal pianeta, la Spaceball One si trasforma in una gigantesca Statua della Libertà con l'aspirapolvere.

Nel frattempo Stella Solitaria e Rutto raggiungono con il loro camper la prigione sul pianeta Spaceball dove sono tenute prigioniere la principessa e Dorothy. Una volta fuggiti dal pianeta, raggiungono la Spaceball One e, grazie all'anello dello Sforzo che Yogurt ha dato a Stella Solitaria, riescono ad invertire l'aspirapolvere ed a rigettare l'aria sul pianeta Druidia.

Il camper spaziale si infila nell'orecchio dell'astronave-ragazza in cerca di un dispositivo di auto-esplosione. Una volta individuato, Stella Solitaria scende dal camper e, fatte fuori due guardie imperiali, si appresta ad azionare il dispositivo. Interviene però Lord Casco che, prima di iniziare il duello con Stella Solitaria, gli rivela di essere «stato il primo compagno di stanza del cugino del nipote del fratello di suo padre»[2].

Lord Casco riesce a sfilare con l'inganno l'anello dello Sforzo dal dito di Stella Solitaria e si prepara ad infliggere il colpo mortale. La voce di Yogurt rivela a Stella Solitaria che l'anello è solo un pezzo di latta (trovato in un uovo di Pasqua) e che lo Sforzo è in lui. Così, attirato a sè uno specchio, Stella Solitaria riflette il colpo di Lord Casco che, tramortito, colpisce il pulsante di auto-distruzione azionando il dispositivo.

Stella Solitaria torna sul camper spaziale e grazie alla velocità iperattiva riesce a mettersi in salvo. Lord Casco, il presidente Scrocco ed il colonnello Nunziatella non riescono a mettersi in salvo con le capsule di salvataggio, cosicché l'esplosione li catapulta sul pianeta delle scimmie. Due scimmie, vedendo i tre scendere dai resti dell'astronave, esclamano con tono disperato: «Spaceballs? Oh maledizione, è l'inizio della fine...».

Stella Solitaria e Rutto scoprono che Pizza Margherita è stato trovato morto perché si è mangiato da solo e non ritirano la ricompensa promessa dal Re Rolando. Stella Solitaria è deluso perché non è un nobile e non può sposare la principessa Vespa, di cui si è innamorato. Ma spezzando un biscotto della fortuna appare Yogurt che rivela a Stella Solitaria di essere un principe. Così il principe Stella Solitaria irrompe durante la cerimonia-bis tra Vespa e Valium, chiedendo alla principessa di sposarlo. Vespa non ci pensa due volte e, dopo una cerimonia-lampo, i due partono per la luna di miele sul camper spaziale.



Megavideo
Megavideo
Veoh

_________________
io modero in viola lol!
avatar
simona
Moderatori
Moderatori

Femminile Messaggi : 1620
Wrong Points : 3160
Reputazione : 3
Data d'iscrizione : 16.12.10
Età : 45

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum