Wrong Forum Blog
Connettiti o Registrati a Wrong

Unisciti al forum, è facile e veloce

Wrong Forum Blog
Connettiti o Registrati a Wrong
Wrong Forum Blog
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

[GUIDA] Regole minime di convivenza

2 partecipanti

Andare in basso

[GUIDA] Regole minime di convivenza Empty [GUIDA] Regole minime di convivenza

Messaggio Da simona Gio Feb 24, 2011 3:02 pm

Regole minime di convivenza


Questo vuol essere un pò un discorso sulle regole minime di convivenza su una Board.
Se avete altri dubbi fatemeli presenti e li aggiungerò qui di seguito.

Intanto diamo delle piccole definizioni:

  1. Board = insieme di più Forum
    Quindi Wrong Forum Blog è una Board, e la sezione Speakers' Corner è un Forum.
  2. Forum = insieme di più Topics
  3. Topic = Thread (a volte abbreviato "3d") = discussione = insieme di più post (=messaggi)


APPROFONDIMENTO
Forum (plurale
in latino fora, in inglese forums, in italiano forum) può riferirsi
all'intera struttura informatica contenente discussioni e messaggi
scritti dagli utenti, a una sua sottosezione oppure al software
utilizzato per fornire questa struttura. Un senso di comunità virtuale
si sviluppa spesso intorno ai forum che hanno utenti abituali. La
tecnologia, i videogiochi, la politica, l'attualità e lo sport sono temi
popolari, ma ci sono forum per un enorme numero di argomenti
differenti. I forum vengono utilizzati anche come strumenti di supporto
on-line per vari prodotti e all'interno di aziende per mettere in
comunicazione i dipendenti e permettere loro di reperire informazioni.

Ci si riferisce comunemente ai forum anche come board, message board, bulletin board, gruppi di discussione, bacheche e simili.

Molti
forum richiedono la registrazione dell'utente prima di poter inviare
messaggi ed in alcuni casi anche per poterli leggere. Differentemente
dalla chat, che è uno strumento di comunicazione sincrono, il forum è
asincrono in quanto i messaggi vengono scritti e letti anche in momenti
diversi.
Un post è
un messaggio testuale, con funzione di opinione o commento, inviato ad
uno spazio comune su Internet per essere pubblicato. Tali spazi possono
essere newsgroup, forum (o board), blog, guestbook, shoutbox e qualunque
altro tipo di strumento telematico (ad esclusione delle chat e dei
sistemi di messaggistica istantanea) che consenta ad un utente generico
di Internet di lasciare un proprio messaggio pubblico.

L'azione del lasciare (o affiggere) un messaggio in italiano è espressa con il neologismo postare.

La parola inglese topic (significa
discussione, argomento, oggetto, tema) è ampiamente utilizzata anche in
Italia nel gergo dei frequentatori di forum e chat su Internet. Sta ad
esprimere il tema principale, l'argomento o discussione, attraverso il
quale si vogliono ricevere/dare, contributi attraverso messaggi di altri
frequentatori del forum o del canale IRC.

Il topic viene
solitamente definito e indicato dal primo utente che stabilisce l'inizio
dell'interazione: come nella scrittura di una lettera tradizionale o di
una mail, è necessario stabilire un oggetto, un'etichetta che
sintetizzi in poche parole il contenuto del messaggio successivo, anche
nelle interazioni che coinvolgono più persone (ed è quindi il caso dei
forum, dei newsgroup, delle newsletter più interattive), è utile fornire
anticipatamente una categoria concettuale in cui inserire
l'interazione.

Il topic permette immediatamente al lettore di "agganciarsi" allo scambio e fornire il proprio contributo.

Spesso
utilizzata è la sigla OT cioè Off Topic (in italiano Fuori Tema, FT)
per etichettare un intervento come fuori argomento. L'off-topic è
solitamente considerato "sgradevole" in quanto costringe il lettore a
digressioni e alla conseguente perdita del filo del discorso (in gergo
tecnico: Thread).

Nel gergo dei forum, dei newsgroup e delle chat il thread (letteralmente trama, filo, e solitamente abbreviato in 3d) indica la discussione sviluppata dai singoli utenti.

Solitamente
un primo utente stabilisce il topic, ossia l'oggetto del proprio
contributo e l'interazione che ne segue assume la forma di un copione,
di uno scambio tra più soggetti.

Nell'ambito della ricerca
sull'e-learning il thread è particolarmente interessante, in quanto
dagli sviluppi dell'interazione tra gli utenti è possibile cogliere il
processo di condivisione e costruzione della conoscenza.

Linguaggio:

All'interno di un forum vengono spesso utilizzati anglicismi e parole straniere.


  • Netiquette (regole di comportamento più o meno esplicite).
  • Nickname (nome utente, pseudonimo, alias).
  • Post (messaggio).
  • Postare (inviare messaggi).
  • Reply (risposta).
  • Lurker o Leecher (chi si limita a leggere i contenuti).
  • Topic (discussione, sinonimo di thread; più raramente argomento).
  • Thread (discussione), a volte abbreviato in "3d".
  • Spam
    (messaggio o messaggi di pubblicità indesiderata, anche a carattere non
    commerciale, come link a siti personali senza autorizzazione degli
    amministratori).
  • Flood (messaggio o messaggi assolutamente
    inutili, come post di sole faccine, oppure discussioni del tipo
    "contiamo fino a 1000").
  • Flame (discussione troppo accesa che può degenerare in insulti ed offese personali).
  • Post padding (riempire pagine e pagine di messaggi inutili).
  • Cross-posting (inserire lo stesso messaggio in più sezioni dello stesso forum).
  • Off-topic
    (sezione predisposta all'inserimento di messaggi non pertinenti ai temi
    trattati nel forum oppure messaggio non pertinente all'argomento
    trattato in una determinata discussione), spesso abbreviato in "OT".
  • Ban
    (sospensione dell'account di un utente, ad esempio per violazioni
    perduranti delle regole, che può essere temporanea o definitiva).
  • Bannare (punire un utente con il ban).
  • Warn
    (avvertimento imposto da chi ha i poteri nel forum, atto a segnalare
    violazioni del regolamento, in genere ha il suo indicatore di livello
    per ogni Utente posto sotto l'avatar).
  • Splittare (dividere un topic in due o più topic).
  • PM (messaggio privato, sta per Private Message)


La Netiquette ,
parola derivata dalla sincresi del vocabolo inglese net (rete) e quello
di lingua francese étiquette (buona educazione), è un insieme di regole
che disciplinano il comportamento di un utente di Internet nel
rapportarsi agli altri utenti attraverso risorse quali newsgroup,
mailing list, forum, blog o e-mail in genere.

Il rispetto della
netiquette non è imposto da alcuna legge, ma si fonda su una convenzione
ormai di generale condivisione. Sotto un aspetto giuridico, la
netiquette è spesso richiamata nei contratti di fornitura di servizi di
accesso da parte dei provider.

Il mancato rispetto della
netiquette comporta una generale disapprovazione da parte degli altri
utenti della Rete, solitamente seguita da un isolamento del soggetto
"maleducato" e talvolta dalla richiesta di sospensione di alcuni servizi
utilizzati per compiere atti contrari ad essa (di solito l'e-mail e
usenet).

Sono comportamenti contrari alla netiquette, e talvolta
sanzionati dagli abuse desk: inviare spam, effettuare mailbombing e
l'eccessivo cross-posting e/o multiposting sui newsgroup di Usenet.
Anche l'invio di e-mail senza un oggetto è una cosa poco rispettosa nei
confronti del destinatario: molti ricevono per lavoro decine o anche
centinaia di e-mail al giorno, se tutte queste non avessero un oggetto
sarebbe quasi impossibile definire una priorità con la quale leggerle,
questo ovviamente con notevole disagio per chi dovesse ricevere i
messaggi senza oggetto.

Particolarmente scorretto è anche l'invio
o l'inoltro di e-mail a un gran numero di persone (per esempio a tutto
il proprio indirizzario) inserendone gli indirizzi nel campo "To:" (in
italiano "A:"). In questo modo tutti gli indirizzi (che sono spesso
privati) sono mostrati apertamente a tutti i destinatari, con una
implicita violazione della privacy. Non solo, ma se un computer fra
quelli dei destinatari è infettato da virus che utilizzano la posta
elettronica per diffondersi, tutti gli indirizzi inseriti nel messaggio
possono essere catturati dal virus e usati come destinatari di messaggi
infettati.

Ed ora torniamo alle regole.
Questo è un luogo virtuale dove le cose esistono perchè sono e restano scritte, per tale ragione dovrebbero essere facilmente comprensibili e reperibili.
Le cose dovrebbero essere raggruppate con ordine e con criterio...
E' per questo che ci sono le varie sezioni (Forum), ma quello che è
memorizzato all'interno delle sezioni dipende, in ultima analisi, da
voi.... e da noi Mod che cerchiamo di fare ordine.

REGOLA NR° 1
Non scrivete messaggi in maiuscolo

Questo è considerato "urlare"... se volete evidenziare determinate frasi utilizzate i vari colori disponibili (caratteri
blu, rossi, ecc.). Comunque se volete proprio alzare la voce, allora
quella particolare frase potete anche scriverla maiuscola Wink ma che non diventi un'abitudine!

REGOLA NR° 2
Scrivete titoli che abbiano un significato chiaro

Vi ho fatto presente che qui "viviamo" di cose scritte, per tale ragione evitate di scrivere thread con titoli come questi
- Aiutoooooooooooooooooooooooooo!
- Come faccio????
- urgente!
- il pc non funziona
.....................
Chi
legge l'elenco dei thread postati deve avere ben chiaro che cosa c'è
all'interno di un particolare messaggio, perché può avere la risposta o
la soluzione al problema.
Scrivere dei titoli come quelli che ho
elencato significa obbligare una persona ad aprire quel thread per
capire a che cosa ci si sta riferendo... in altri termini, mettere titoli del genere è il miglior modo per non farvi rispondere perché pochi apriranno il vostro messaggio.
E', quindi, una questione di rispetto nei confronti di coloro a cui chiedete una mano.

REGOLA NR° 3
Scrivete messaggi che abbiano un significato chiaro

Vale tutto quanto detto al punto precedente... scrivete i vostri messaggi e le vostre richieste in modo chiaro.
Siamo
nati in Italia e dovremmo parlare tutti italiano... qualche errore
grammaticale è ammesso, ma (anche qui come forma di rispetto verso
coloro a cui chiedete un'informazione) dovete anche sforzarvi a farvi
capire.
evitate anche messaggi tipo sms: cm st? non tutti li capirebbero

REGOLA NR° 4
Scrivete i thread nei Forum giusti

Se volete una risposta dovete anche sforzarvi di capire qual'è la sezione giusta in cui fare la vostra richiesta.
Annegare la vostra richiesta all'interno di una discussione può non portare a niente.
A meno ancora porta postare le propria richiesta nella sezione sbagliata.
ad esempio è inutile chidere auto per un pc nella sezione mac o per la ps3 in nintendo

REGOLA NR° 5
Comportatevi con correttezza

In
un luogo virtuale dove noi tutti siamo nascosti dietro degli schermi e
delle tastiere, può darsi che qualcosa si perda rispetto al normale
comportamento che abbiamo nella nostra vita "fisica" di tutti i giorni.
Questo però non significa che qui è permesso comportarsi come nella giungla.... aggredendo o offendendo.
Le nostre regole minime di convivenza sono scritte nelle regole della nettiquette


REGOLA NR° 6
L'uso delle emoticon

Vedete le faccine ridenti Very Happy , spiangenti Crying or Very sad , dubbiose confused scratch , giocose jocolor che appaiono alla sinistra della finestra del messaggio?
Quelle emoticon sono molto importanti perché aiutano a dare a "un'espressione scritta" un significato
che le parole nude e crude non possono fornire... rappresentano la
strizzatina d'occhio o, comunque, l'espressione del viso di chi parla (e
scrive)... la stessa frase può assumere diverse sfumature con emoticon
diverse.... volete un esempio?

Caso 1 (secco: non si capisce se sta scherzando o no):
Sicuramente sono meglio io

Caso 2 (si capisce che sta scherzando):
Sicuramente sono meglio io lol! Wink


REGOLA NR° 7
Alcune abbreviazioni che qualcuno scrive qua e la

LOL= Laughing Out Loud (ridendo forte)
ROTFL = Rolling Over The Floor Laughing (sto rotolando sul pavimento dal ridere)
IMHO = In My Humble Opinion (a mio modesto parere)
OT = Off Topic (fuori tema)
IT = In Topic (in tema)
AFAIK = As Far As I Know (per quel che ne so)
ASAP = As Soon As Possible (il più presto possibile)
trovate un elenco su wikipedia

REGOLA NR° 8
Evitate lo spam
<blockquote class="uncited">Lo
spamming (detto anche fare spam) è l'invio di grandi quantità di
messaggi elettronici non richiesti (generalmente commerciali). Può
essere messo in atto attraverso qualunque media, ma il più usato è
Internet, attraverso l"e-mail.

Nei forum (o BBS) spesso per spam
si intende anche l'invio di messaggi inutili o ripetuti per aumentare il
numero di messaggi inviati (e quindi il rank dell'utente), in questi
casi l'utente viene chiamato più colloquialmente e gergalmente spammone

(fonte it.wikipedia.org/wiki/Spam)
</blockquote>

Evitate,
quindi, di postare messaggi completamente inutili (tipo "che caldo!",
"fatemi gli auguri", ecc.) se non avete niente da dire nessuno vi
costringe a farlo, questo vale solo in alcune sezioni del forum dove si richiede un aiuto e la discussione è seria, per lo spam ci son tutte le altre aree e topic lallosi lol! lol!


REGOLA NR° 9
Se fate una richiesta poi fateci sapere che avete risolto
E'
una questione di educazione (primo), ma anche una questione pratica per
sapere se abbiamo risolto il vostro problema e, quindi, possiamo
chiudere il thread.
Quindi, se aprite una discussione chiedendo
aiuto, poi cercate di "chiuderla" facendoci sapere se abbiamo risolto il
vostro problema e se cosi fosse sarebbe di aiuto per altri utenti che magari sono incorsi nel vostro stesso problema
simona
simona
Moderatori
Moderatori

Femmina Messaggi : 1620
Wrong Points : 3160
Reputazione : 3
Data d'iscrizione : 16.12.10
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

[GUIDA] Regole minime di convivenza Empty Re: [GUIDA] Regole minime di convivenza

Messaggio Da fufy Sab Feb 26, 2011 6:54 pm

giustissimo, brava simona
fufy
fufy
Utente
Utente

Femmina Messaggi : 146
Wrong Points : 176
Reputazione : 2
Data d'iscrizione : 08.12.10

Torna in alto Andare in basso

[GUIDA] Regole minime di convivenza Empty Re: [GUIDA] Regole minime di convivenza

Messaggio Da simona Dom Feb 27, 2011 9:44 am

grazie fufy

_________________
[GUIDA] Regole minime di convivenza Storidita io modero in viola lol!
simona
simona
Moderatori
Moderatori

Femmina Messaggi : 1620
Wrong Points : 3160
Reputazione : 3
Data d'iscrizione : 16.12.10
Età : 49

Torna in alto Andare in basso

[GUIDA] Regole minime di convivenza Empty Re: [GUIDA] Regole minime di convivenza

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.