Wrong Forum Blog
Connettiti o Registrati a Wrong

Unisciti al forum, è facile e veloce

Wrong Forum Blog
Connettiti o Registrati a Wrong
Wrong Forum Blog
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Manga Devilman Download

Andare in basso

Manga Devilman Download Empty Manga Devilman Download

Messaggio Da Totta Gio Mag 26, 2011 1:11 pm

DEVILMAN


Manga Devilman Download Scan0010

Crediti

Titolo originale: Debiruman
Autore: Go Nagai
Editore: Kodansha
1ª edizione: 11 giugno 1972 – 24 giugno 1973
Collana 1ª ed.: Shonen Magazine
Tankōbon 5
Editori it.: Granata Press 1991-1993
Dynamic Italia 1996-1997
d/visual 2004-2005
1ª edizione it.: dicembre 1991
Tankōbon it. 5
Genere Shōnen Horror


Devilman (デビルマン,, Debiruman) è un celebre manga di Go Nagai, poi trasposto anche in diversi anime.
Nagai ha spesso dichiarato di essere stato particolarmente colpito dalla
rappresentazione della Divina commedia nelle incisioni di Gustave Doré,
in particolare di quelle dell'Inferno. Da questa sua passione derivano molte delle ispirazioni per Devilman e per il suo "antenato", mai completato, Mao Dante.
Go Nagai dipinge una storia cupa, grottesca, violenta e inquietante, in
cui le incertezze grafiche non sono un limite, ma un tramite per una
maggiore espressione di potenza e vitalità, oltre che per un maggiore
coinvolgimento del lettore.

Temi

Emerge prepotentemente uno dei temi molto cari all'autore, quello
dell'analisi del lato oscuro della personalità del protagonista, che da
timido studente si ritrova a dover convivere con la brama di sangue e
violenza ereditata dalla sua componente demoniaca che ne fa di lui un
antieroe. Riferimenti a questa tematica si ritrovano in molte opere
nagaiane, a partire da Mazinga Z per terminare con Mazinsaga; la domanda
fondamentale rimane sempre la stessa: come si comporta un uomo a cui il
destino ha dato poteri e capacità simili a quelle di un essere
superiore, quasi una divinità? Si comporterà in maniera benevola, o
diventerà un demone distruttore? Un quesito che porta ad un'amara
analisi del lato oscuro dell'essere umano.
In riferimento a queste tematiche, Nagai dichiarò in un'intervista che
la visione estremamente negativa del mondo e degli esseri umani che
aveva all'epoca (e che è ovviamente finita in Devilman) derivava dal
pesante ostracismo di cui era soggetto a causa del suo fumetto satirico La Scuola Senza Pudore.


Trama

Devilman racconta la storia di Akira Fudo, un giovane ragazzo rimasto
orfano dopo un incidente in montagna accaduto ai suoi genitori, che
viene adottato dai Makimura, amici dei suoi genitori, e si innamora
della loro figlia, la giovane e carina Miki.
La sua normalissima vita da teen-ager viene sconvolta dal suo amico Ryo
Asuka, che gli svela un terribile segreto, pagato con la vita da suo
padre, un famoso archeologo: la terra sta per essere invasa dai demoni,
esseri mostruosi ibernati per secoli nei ghiacci e che stanno per
tornare sulla terra, rivendicandone il possesso (secondo Ryo, i demoni
hanno vissuto sulla Terra prima dell'apparizione sulla stessa
dell'uomo).
L'unico modo per sconfiggerli è prendere il controllo dei poteri dei
demoni, tramite un Sabba, per poi combatterli ad "armi pari". Ryo allora
coinvolge l'amico in un terribile esperimento, durante il quale Akira
si fonde con il più potente e terribile dei demoni: Amon. Solo il suo
spirito puro e il suo grande amore per la bella Miki gli permetterà di
controllare Amon, utilizzando i suoi poteri per difendere il genere
umano dall'ascesa dei demoni.
Tuttavia l'invasione delle terribili creature cresce in modo
spropositato e il fenomeno viene reso noto a tutti gli uomini, creando
un clima di terrore e violenza, che si è creato grazie alla divulgazione
dell'esistenza dei demoni da parte di Ryo Asuka, che si rivela essere
l'incarnazione dello stesso Satana, re dei demoni, rivelando che fece
fondere Akira con un demone non per salvare l'umanità, ma per impedire
che l'amico sparisse con il resto della razza umana.
Ormai chiunque venga sospettato di essere un demone viene ammazzato
senza pietà ed è in questo contesto che Akira è costretto a lasciare
Miki e la sua famiglia, cercando di proteggerli. Il suo sacrificio
risulta vano, perché una folla di cittadini deliranti, accusando i
Makimura di aver dato asilo ad un demone, li attaccano e li uccidono,
decapitando Miki e dando fuoco alla loro casa.
Sembra che ormai Akira non abbia più alcun motivo per difendere il
genere umano, che si è rivelato barbaro e sanguinario quanto i demoni da
lui combattuti; Satana prende sempre più il controllo del mondo ma alla
fine Akira riuscirà a sconfiggerlo e a sconfiggere gli altri demoni non
riuscendo ad impedire l'estinzione della razza umana, e incontrando
egli stesso la morte al termine del duello con Ryo/Satana.




Edizioni

Devilman venne pubblicato come manga in Shonen Magazine, Go Nagai
progettò il manga come molto più horror e maturo della versione animata.
Venne successivamente ristampato in 5 volumetti ed è stato ristampato
più di una dozzina di volte e tradotto in cinque lingue. L'estrema
violenza del manga e la sua trama eccellente lo resero un immediato
successo. La serie animata è composta da 39 episodi pubblicati dal
luglio 1972 al marzo 1973. Mentre l'anime ha un finale aperto
dolce-amaro, il manga ha un finale tragico.

In Italia il manga ha avuto le seguenti pubblicazioni:

Dalla Granata Press, sulla testata Z Star, 14 volumi pubblicati dal dicembre 1991 al gennaio 1993
Dalla Dynit, sulla testata Manga Cult, 3 volumi dal gennaio 1996 al dicembre 1997
Dalla D/Visual, 5 volumi (come l'edizione originale) con periodicità irregolare, dal luglio 2004 all'aprile 2005

Differenze con l'anime

Di Devilman esiste una serie televisiva di 39 episodi dai toni più
addolciti rispetto al manga, in cui la figura del protagonista assume i
contorni del "supereroe". La versione originaria giapponese venne ideata
creando un personaggio che appariva molto simile alle raffigurazioni
medioevali del demonio e i contenuti risultavano essere molto violenti e
non consoni ad un pubblico giovane. Ciò non piacque agli studios
Europei, ritenendo piu opportuno far apportare alcune modifiche al
personaggio e alla trama del cartone animato, cambiando le sembianze del
"giovane demonio mezzo capro" in un individuo più anatomicamente umano
dal colore verde, sicuramente piu vicino agli standard degli eroi
televisivi di quei tempi. Go Nagai non approvò questa serie televisiva
che effettivamente si rilevò essere di scarso successo commerciale e di
pubblico, i fan più accaniti di Devilman la definirono pietosa.
Di Devilman esiste anche una serie di tre oav:
Devilman - La genesi
Devilman - L'arpia Silen
Amon - Apocalypse of Devilman
I primi due OAV ripercorrono la storia del manga fedelmente, fermandosi
però a circa metà della narrazione. La storia rimane comunque chiara e
godibile sebbene alla fine del secondo oav si capisca che le
disavventure di Akira non sono finite. Il terzo oav è tratto dal fumetto
di Yu Kinutani che a sua volta si ispira all'originale di Go Nagai.



Download Manga

Volume 1
Volume 2
Volume 3
Volume 4
Volume 5


Volumi in formato .pdf

Volume 1
Volume 2
Volume 3
Volume 4
Volume 5
Totta
Totta
Admin
Admin

Femmina Messaggi : 957
Wrong Points : 1426
Reputazione : 6
Data d'iscrizione : 06.12.10
Età : 29

Personaggio GDR
Nome del personaggio: Eragon
Livello: 1
Esperienza:
Manga Devilman Download Left_bar_bleue5/100Manga Devilman Download Empty_bar_bleue  (5/100)

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.